Il Palazzo Arcais di Oristano, si trova nel cuore della città sulla Via Umberto I, nota agli oristanesi come Via Dritta, fu fortemente voluto dal Marchese d’Arcais, titolo nobiliare di Don Damiano Nurra Conca, e il nome Palazzo Arcais deriva da due peschiere, Arcai Mannu e Arcai Pittiu, di proprietà del marchese situati nella zona di Zerfaliu.

La facciata del Palazzo Arcais è molto semplice e monotona realizzato in pietra trachitica rossa, e la sua austerità viene interrotta solamente dai balconcini circolari in ferro battuto nero.

Al suo interno la cupola illumina tutto il salone e le scale circolari che portano ai piani superiori. Recentemente ristrutturato dalla Provincia di Oristano, attualmente il palazzo Arcais viene utilizzato solamente per eventi culturali.

    

La mappa per raggiungere il Palazzo Arcais di Oristano:
  

Sharing is caring!